N. Verde 800942652
Via Arno, 14 24020 | Gorle | BG

Centro notturno Alzheimer

CENTRO NOTTURNO ALZHEIMER - CNA -

per il ripristino del ritmo sonno-veglia

Il “Centro Notturno Alzheimer”, che nasce in appositi spazi dell’Istituto RSA Caprotti Zavaritt di Gorle, è un servizio sperimentale – ad oggi non codificato – e si colloca nella rete dei servizi socio-sanitari con la finalità di fornire un servizio di assistenza nella fase notturna per favorire il rilassamento della persona durante la notte con modalità esclusivamente non farmacologiche utili a ripristinare il ciclo del sonno e a gestire la persona nella fase notturna della giornata.

Il Centro ha l’obiettivo generale di contribuire al miglioramento della qualità della vita dell’anziano, evitando o ritardando, ove possibile, l’istituzionalizzazione, supportando le famiglie e partecipando all’elaborazione di progettualità a favore dell’anziano anche sul territorio pur mantenendo una forte sinergia con la comunità locale.

I principali obiettivi del centro sono:

  • Il ripristino del Ritmo Sonno/Veglia della persona affetta da demenza;
  • Il sostegno e la “formazione/educazione” del familiare della persona affetta da demenza al quale fornire strumenti concreti, principalmente non farmacologici, utili allo stesso familiare per gestire situazioni problematiche del proprio caro a casa e ridurre i propri carichi di stress;
  • La sensibilizzazione della comunità locale (ad es. serate informative, pubblicazione articoli sulla stampa locale e sui social).

CARATTERISTICHE DELL’UTENZA

Saranno utenti del “Centro Notturno Alzheimer” persone affette da demenza che presentano disturbi del sonno e difficoltà di gestione da parte dei familiari nella fase notturna (sulla base di apposite certificazioni rilasciate da Medici Specialisti ed ex UVA secondo quanto previsto dalla DGR 7769/18).

FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO

Il  “Centro Notturno Alzheimer” è aperto tutta la settimana (dal lunedì alla domenica) in una fascia oraria compresa tra le 20 e le 8 in orari che non si sovrappongono alla fruizione di spazi da parte di residenti nella RSA o fruitori del CDI.

ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO E METODOLOGIA OPERATIVA

Il servizio sarà organizzato per assicurare in struttura i seguenti interventi:
Servizi sanitari e riabilitativi: valutazione e controllo geriatrico, controllo dei parametri vitali, applicazione di terapie non farmacologiche.

Verrà garantita la corretta somministrazione della terapia farmacologica da parte del personale infermieristico sulla base delle indicazioni e prescrizioni del Medico Curante.
Servizi alla persona: sostegno e aiuto nelle attività in gestione della fase notturna. Verranno attivati servizi personalizzati con l’attivazione di percorsi non farmacologici (doll therapy, musicoterapia ambientale, musicoterapia recettiva, music-bed, rocking-chair, culla–care poltrone ergonomiche, massaggio terapeutico, reiki-shiatsu, terapia del contatto, terapia occupazionale, etc. …)

In sintesi

COS’E’

Il Centro Notturno Alzheimer è un nuovo progetto dedicato al paziente con diagnosi di demenza e disturbi del sonno, finalizzato al trattamento non farmacologico per giungere al ripristino del ritmo sonno-veglia ed al sostegno ai familiari caregivers.

PAZIENTI ARRUOLABILI

Persone con diagnosi di demenza (da parte di un CDCD – ex UVA), deambulanti, >75 anni con invalidità 100%.

A CHI RIVOLGERSI

Per chiedere l’accesso al servizio il familiare caregiver può contattare:

392.9441185  – Bergamo Sanità

cna@bergamosanita.it

035.657070 – Istituto RSA Caprotti Zavaritt

COSA OFFRE

Il progetto offre una presa in carico mirata, con valutazione pre e post domiciliare, accoglienza con trattamento non farmacologico per 10 notti,  accompagnamento e tutoraggio alla famiglia.

COSTI

La fruizione del Centro Notturno Alzheimer  prevede una tariffa calmierata a carico della famiglia grazie al voucher dedicato (misura RSA Aperta) messo a disposizione da ATS Bg.

DOVE

Il Centro Notturno Alzheimer è situato presso idonei spazi delll’Istituto RSA Caprotti Zavaritt, in Via Arno 14 a Gorle (Bg).

Atzheimer

+
OSPITI RSA
+
OSPITI CDI
+
CENTRO NOTTURNO ALZHEIMER
+
FAMIGLIE SODDISFATTE